Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Aggiornamento e metodologia invariata dei fabbisogni standard dei comuni per il 2019.

  • Data: 10.06.19
  • Categoria: Tutte le notizie
  • Autore/Fonte: Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 18 aprile 2019

Dettagli della notizia

L'URP  informa che nella Gazzetta Ufficiale n.133 dell'8.6.2019 - Supplemento ordinario n.21, è stato pubblicato il Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri 18 aprile 2019, recante: "Aggiornamento e metodologia invariata dei fabbisogni standard dei comuni per il 2019".

 

Ecco il testo degli articoli 1 e 2 del succitato Decreto:

                                                            

                                                         "Art. 1

1. E' adottata la nota metodologica relativa all'aggiornamento a metodologie invariate del fabbisogni standard dei comuni per il 2019 ed il fabbisogno standard per ciascun comune delle regioni a statuto ordinario, allegati al presente decreto, relativi alle funzioni di istruzione pubblica, alle funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente - servizio smaltimento rifuti, alle funzioni nel settore sociale - servizio smaltimento rifuiti, alle funzioni nel settore sociale - servizi di asili nido, alle funzioni generali di amministrazione gestione e controllo, alle funzioni di polizia locale, alle funzioni  di viabilità e territorio, alle funzioni nel campo dei trasporti (trasporto pubblico locale) ed alle funzioni nel settore sociale al netto dei servizi di asili nido.

                                                                    Art. 2

1. I comuni delle regioni a statuto ordinario danno adeguata pubblicità al presente decreto sul proprio sito istituzionale nonchè attraverso le ulteriori forme di comunicazione del proprio bilancio."

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina