Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

SPORT MISSIONE COMUNE BANDO 2017 - AVVISO PUBBLICO PER L’AMMISSIONE A CONTRIBUTI DESTINATI AL TOTALE ABBATTIMENTO DELLA QUOTA INTERESSI SUI MUTUI PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI DI IMPIANTISTICA SPORTIVA COMUNALE E INTERCOMUNALE

  • Data: 20.07.17
  • Categoria: Sport

Dettagli della notizia

LìURP  informa che l'ANCI e l'Istituto per il Credito Sportivo, nell'ambito del Protocollo d'intesa relativo all'iniziativa Sport Missione Comune Bando 2017, hanno emesso Avviso Pubblico per l'ammissione a contributi destinati al totale abbattimento della quota interessi sui mutui per il finanziamento di progetti di impiantistica sportiva comunale e intercomunale.

Possono richiedere la concessione dei contributi i Comuni e/o le Unioni di Comuni che intendano realizzare uno degli interventi di cui in premessa, dettagliatamente descritti al punto 5 dell'Avviso Pubblico, e che, sull’intervento di cui al progetto presentato nell’ambito del presente Avviso, non usufruiscano di una precedente concessione, anche preliminare, di contributi in conto interessi a valere sul Fondo.

Sono ammessi a contributo gli interventi relativi alla costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all’attività sportiva, anche a servizio delle scuole, comprese le piste ciclabili ed i playground, ivi compresa l'acquisizione delle aree e degli immobili relativi ad attività sportive. I predetti impianti devono essere nella disponibilità comunale come risultante da titolo idoneo e per un periodo almeno pari alla durata dell’ammortamento del mutuo.

Ciascun comune potrà presentare più istanze, ognuna relativa ad un solo progetto o lotto funzionale, che godranno del totale abbattimento della quota interessi nel limite massimo complessivo di € 2 (due) milioni di mutui. Le istanze presentate dai comuni capoluogo e dalle unioni di comuni usufruiranno del totale abbattimento della quota interessi nel limite massimo complessivo di € 4 (quattro) milioni di mutui. Ciascun mutuo potrà godere del totale abbattimento degli interessi sino all’importo massimo di € 2.000.000,00 (duemilioni/00).

Le spese ammesse a contributo sono le seguenti:

  •  Lavori, opere civili ed impiantistiche;
  • Spese tecniche per la realizzazione dell’intervento (spese di progettazione, direzione lavori, ecc.);
  • Spese strettamente correlate alla realizzazione del progetto sportivo (materiali e relativa mano d’opera, ivi compresi i componenti e le strutture già realizzate in fabbrica);
  • Spese per l’acquisto di attrezzature sportive, purché di stretta pertinenza dell’impianto sportivo;
  • Spese per l’acquisto delle aree sulle quali dovranno essere realizzati gli impianti sportivi, a condizione che la realizzazione dell’impianto sportivo faccia parte del progetto ammesso a contributo;
  • Spese per l’acquisto di immobili da destinare ad attività sportive;
  • I.V.A.

 

Le istanze da compilare secondo le modalità indicate nell'Avviso Pubblico, dovranno essere trasmesse, a mezzo di posta elettronica proveniente da casella PEC dell’Ente richiedente, all’indirizzo PEC icsanci2017@legalmail.it a partire dalle ore 10,00 del 06/09/2017 e non oltre le ore 24,00 del 28/10/2017.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina