Richiesta iscrizione nell'albo comunale delle associazioni

Descrizione

E’ istituito presso il Comune di Tricase l’Albo comunale delle Associazioni operanti nel  territorio comunale secondo i principi e le finalità del D. L. 267 del 30 Ottobre 2000 –

“Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali” - la Legge 266 dell’11 Agosto 1991 – “Legge-quadro sul volontariato”, lo Statuto Comunale ( art.49) approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n.107 del 15 Ottobre 1991.

L’Albo è suddiviso in 5 Sezioni secondo la natura e le finalità delle Associazioni come specificato nel successivo art.2 distinte come segue:

1^ SOCIO-RICREATIVA CULTURALE;

2^ VOLONTARIATO

3^ RELIGIOSE

4^ SPORTIVE

5^ DI CATEGORIA

 

E’ considerata forma associativa ogni organismo liberamente costituito allo scopo di  conseguire, senza fini di lucro anche indiretto, finalità di pubblico interesse quali quelle culturali, religiose, politiche, scientifiche, artistiche, sportive, ricreative, ambientali e lavorative associate in forma culturale e le Associazioni di Tricasini operanti all’estero e/o fuori del Comune di Tricase. Analoga considerazione è riferita a tutte le Associazioni di categorie professionali presenti nel territorio comunale costituite da professionisti ( Ingegneri, Architetti, Avvocati, Medici, Geometri, ecc.,) regolarmente iscritti agli Ordini e agli Albi specifici.

I suddetti organismi, raggruppati da interessi omogenei in rapporto alla loro specifica natura, esprimono liberamente e democraticamente un loro Referente di Sezione.

L’assenza di fini di lucro, l’obbligo del Bilancio Preventivo e Consuntivo, la democraticità degli organi, la loro elettività e gratuità, gli obblighi e i diritti degli associati, nonché i criteri di ammissione e di esclusione di questi ultimi devono essere rilevabili dall’Atto Costitutivo e dallo Statuto.

Dai medesimi deve risultare la destinazione dei beni mobili ed immobili dell’Associazione in caso di suo scioglimento.

Il possesso dei requisiti riportati nel presente articolo è indispensabile per l’iscrizione delle Associazioni al relativo Albo Comunale.

 

 

 

Cosa fare

PROCEDIMENTO PER L’ISCRIZIONE ALL’ALBO

Il procedimento finalizzato all’iscrizione  delle Associazioni all’Albo comunale consta  delle seguenti fasi:

a) istanza dell’Associazione al Sindaco;

b) istruttoria del funzionario responsabile;

c) adozione del provvedimento di iscrizione da parte della Giunta Comunale;

Il termine entro il quale il procedimento si deve concludere è stabilito in gg.50 (cinquanta)  decorrenti dalla data di ricevimento della domanda.

L’unità organizzativa responsabile dell’istruttoria è l’Ufficio Segreteria Affari Generali (da individuare da parte dell’Amministrazione Comunale e da riportare nel presente Regolamento).

Il funzionario dell’unità organizzativa come sopra individuata assegna, di volta in volta, a sé o ad altro dipendente dell’ufficio, l’istruttoria della richiesta.

Fino al momento in cui non sia intervenuta l’assegnazione, è considerato responsabile del

procedimento il funzionario preposto all’unità organizzativa.

L’unità organizzativa competente e il nominativo del responsabile del procedimento sono  comunicati al rappresentante dell’Associazione e per conoscenza al Coordinatore della  Consulta.

Allo scopo di confermare l’iscrizione all’Albo per l’anno successivo al primo e seguenti, il

rappresentante dell’Associazione presenterà entro il 30 Ottobre apposita domanda al  Sindaco secondo un modello predisposto dal Comune e contenente la dichiarazione di possesso dei requisiti necessari per la permanenza nell’Albo.

 

L’ISTANZA DEL RICHIEDENTE

l rappresentante dell’Associazione che intende essere iscritta all’Albo comunale presenta la richiesta entro il 30 Aprile e il 30 Ottobre.

La domanda in duplice copia è diretta al Sindaco e deve contenere:

a) le generalità e la qualità del firmatario;

b) il nome e le precipue finalità dell’Associazione;

c) l’epoca della sua costituzione;

d) il numero degli iscritti;

e) l’ubicazione della sede;

f) notizie sulla formazione del bilancio con indicazione dei beni e dei contributi ricevuti e posseduti, nonché le modalità di approvazione del bilancio da parte dell’Assemblea degli iscritti.

Alla domanda devono essere allegate:

- relazione illustrativa delle attività svolte o programmate;

- copia autentica dello Statuto dell’Associazione o di altro Atto costitutivo pubblico.

Le sezioni di Associazioni a carattere nazionale, regionale o provinciale allegheranno copia dello Statuto o Atto costitutivo accompagnato dall’attestazione di affiliamento rilasciata  dal responsabile nazionale, regionale o provinciale.

 

ISTRUTTORIA DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE

Il responsabile del procedimento istruisce l’istanza, in particolare:

a) valuta le condizioni di ammissibilità, i requisiti di legittimazione e ogni altro presupposto rilevante ai fini dell’iscrizione all’Albo;

b) accerta d’ufficio i fatti e le circostanze dichiarate nella domanda, chiedendo, se del caso,

il rilascio di dichiarazioni integrative e/o rettificative;

c) ordina l’eventuale esibizione di documenti;

d) esperisce, se necessario, accertamenti tecnici ed ispezioni;

e) acquisisce i pareri e l’attestazione nel rispetto del D. L. 267/2000;

f) cura le comunicazioni previste dalla Legge 241/1990;

g) trasmette gli atti al Sindaco per il provvedimento di iscrizione all’Albo (o del provvedimento di diniego, se del caso), da parte della Giunta.

 

IL PROVVEDIMENTO DELLA GIUNTA COMUNALE

La Giunta Comunale adotta le proprie determinazioni entro il 30 giugno ed entro il 31 dicembre, con cadenza semestrale, motivando il provvedimento e comunicando la decisione all’Associazione richiedente e per conoscenza al Coordinatore della Consulta.

 

 

 

Responsabile del procedimento: dott.ssa Maria Rosaria Panico

 

Responsabile del provvedimento finale:Giunta Municipale

 

 

 

 

Documenti e link

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su