AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO - Rifunzionalizzazione immobili comunali per realizzazione di un complesso organico di strutture per l’incubazione di nuove realtà imprenditoriali e riqualificazione di filiere produttive non valorizzate in aree depres

Scheda di dettaglio

In allegato AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO del 15.4.2020, a firma del Responsabile del procedimento ing. Vito Ferramosca, avente ad oggetto: Interreg Italia Albania Montenegro 2014-2020 (tematico)-Asse n. 1 "Rafforzare la cooperazione transfrontaliera e la competitività delle Piccole e Medie Imprese” (Pubblicazione dell’avviso “Public notice for thematic projects” sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 58 del 26.04.2018). Progetto “Sostenibilità e innovazione delle filiere agroalimentari e della pesca per agevolare l’accesso al mercato transfrontaliero delle PMI - FOOD4HEALTH” CUP C68H19000260007-CIG: 8252083A4F

Rifunzionalizzazione immobili comunali per realizzazione di un complesso organico di strutture per l’incubazione di nuove realtà imprenditoriali e riqualificazione di filiere produttive non valorizzate in aree depresse area transfrontaliera

Con il suddetto Avviso Pubblico si rende noto che il CIHEAM Bari intende effettuare un’indagine di mercato al fine di conoscere le imprese disponibili all’affidamento dei lavori in oggetto, mediante procedura negoziata con consultazione di quindici operatori economici, ove esistenti ai sensi dell’art. 36 c.2 lett. c-bis) come modificato dal decreto-legge 18 aprile 2019, n. 32 (cosiddetto decreto sblocca cantieri) convertito dalla legge 14 giugno 2019, n. 55, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, per il successivo affidamento, mediante espletamento di procedura negoziata dei lavori di “Rifunzionalizzazione immobili comunali per realizzazione di un complesso organico di strutture per l’incubazione nuove realtà imprenditoriali e riqualificazione di filiere produttive non valorizzate in aree depresse area transfrontaliera”

A tale procedura potranno essere invitati gli operatori che abbiano manifestato il proprio interesse in risposta al presente avviso e che siano in possesso dei requisiti nel seguito indicati; agli operatori individuati potrà essere richiesto, con successiva lettera d’invito, di presentare offerta. Le caratteristiche delle lavorazioni sono dettagliate negli elaborati progettuali allegati alla presente manifestazione e scaricabili dal sito comunale https://comunetricase.tuttogare.it/archivio_indagini/.

 

L'avviso è inteso unicamente all’acquisizione di manifestazioni di interesse al fine di individuare le ditte da invitare al successivo confronto concorrenziale nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza. L' avviso non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo il CIHEAM Bari che, per parte sua, sarà libero di avviare altre procedure o di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di pubblico interesse, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

 

Possono partecipare alla presente indagine di mercato tutti gli operatori economici in possesso dell’attestazione SOA categoria OG 2– classifica III o superiori in corso di validità, e in riferimento alla categoria scorporabile OG11 che siano in possesso della relativa SOA in corso di validità e/o dichiarazione del possesso dei requisiti previsti dall’art. 90 del DPR 207/2010. Tutti gli operatori economici non dovranno incorrere in nessuna delle cause di esclusione di cui all'art.80 del D. Lgs. n. 50/2016 e dovranno essere in possesso dei requisiti previsti dall’art. 84 del D. Lgs. n. 50/2016.

La qualificazione per l’esecuzione dei lavori può essere dimostrata con possesso di attestazione SOA delle categorie OG 2 in classifica III (o superiore) ai sensi dell’art. 61 del D.P.R. n° 207/2010 mentre per la categoria scorporabile OG11 oltre che con la medesima attestazione SOA può essere sostituita con autodichiarazione di possesso dei requisiti previsti dall’art. 90 del DPR 207/2010. Sono ammessi a partecipare, purché in possesso dei relativi requisiti, i soggetti di cui all’art. 45, del D. Lgs. 50/2016. Per i raggruppamenti temporanei di imprese si applicano le disposizioni dell’art. 48 del D. Lgs. 50/2016, ai consorzi, costituiti anche in forma di società consortile, le disposizioni di cui all’art. 47 dello stesso decreto.

 

Ciascun operatore economico potrà inviare la propria richiesta di invito, entro e non oltre le ore 12:00 del 15 Maggio 2020.

Il procedimento si svolge, interamente attraverso l’utilizzo del sistema telematico denominato TUTTOGARE del Comune di Tricase, mediante il quale saranno gestite tutte le fasi della presente procedura. Le modalità tecniche per l’utilizzo del sistema sono contenute nelle “Norme tecniche di utilizzo” della piattaforma telematica, visualizzabili direttamente nella parte inferiore del portale, cliccando alla voce “Norme tecniche di utilizzo”.

Gli operatori economici interessati devono accedere alla suddetta Piattaforma accessibile dal seguente link https://comunetricase.tuttogare.it/index.php, con le proprie credenziali di accesso ottenibili mediante registrazione e accreditamento all’indirizzo internet sopra indicato.

Le domande di partecipazione vanno inviate pertanto in versione elettronica, attraverso l’utilizzo del suddetto sistema telematico denominato TUTTOGARE, accessibile mediante il seguente link: https://comunetricase.tuttogare.it/archivio_indagini/, selezionando il relativo avviso denominato “AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER I LAVORI DI RIFUNZIONALIZZAZIONE IMMOBILI COMUNALI PER REALIZZAZIONE DI UN COMPLESSO ORGANICO DI STRUTTURE PER L’INCUBAZIONE NUOVE REALTÀ IMPRENDITORIALI E RIQUALIFICAZIONE DI FILIERE PRODUTTIVE NON VALORIZZATE IN AREE DEPRESSE AREA TRANSFRONTALIERA”.

  • Data di emissione: 15.04.20
  • Periodo di validità: Da 15.04.20 fino a 15.05.20
  • Tipologia: Avviso di indagini di mercato
  • Soglia: Sotto soglia
X
Torna su