BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER AFFIDAMENTO INCARICO DI COLLABORAZIONE ESTERNA PER LA GESTIONE DEL CONTENZIOSO ...

Scheda di dettaglio

CITTA' DI TRICASE

Provincia di Lecce

Piazza Pisanelli - 73039 - Fax: 0833/777240

Tel. Centralino 0833/777111 - Sito web: www.comune.tricase.le.it



Tricase, 24.04.2007

Settore 1 °-Servizio Amministrativo

Ufficio: Risorse Umane



BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO



1. Stazione appaltante: Comune di Tricase - Piazza Pisanelli 73039 Tricase (Lecce)



2. Oggetto dell'appalto: Affidamento incarico di collaborazione esterna ai sensi dell'art.28 del vigente Regolamento sull'attribuzione degli incarichi e collaborazioni a soggetti esterni all'ente - approvato con delibera della G.C. n.263/2002, per la gestione del contenzioso con particolare riferimento:

- a tutti i giudizi innanzi al Giudice di pace, ai giudizi per responsabilità civile dell'A.C. e per i giudizi innanzi al Tribunale fino al valore di € 50.000,00, nonché quelle innanzi al TAR che l'A.C. decidesse di assegnare;

- alla cura dei rapporti con le società di assicurazione e con i privati in dipendenza delle richieste di risarcimento per danni causati dall'uso dei beni comunali con particolare riferimento alla rete viaria;

- allo studio dei singoli casi, anche pregressi, con il precipuo obiettivo di addivenire ad una risoluzione transattiva di ogni controversia, al fine di evitare le costituzioni in giudizio;

- nei casi in cui non si è ritenuto di accogliere la soluzione transattiva, di adire il giudizio con il minimo onere economico a carico del Comune.



3. Procedure di aggiudicazione: L'aggiudicazione verrà effettuata sulla base dei seguenti criteri:

a) - avere svolto incarichi analoghi presso altre Amministrazioni Pubbliche (punti 30);

b) - valutazione del percorso formativo e professionale (punti 50);

c) - ribasso ( sull'importo lordo annuo di € 12.000,00 al lordo delle ritenute di legge e sui seguenti compensi variabili da considerare quali onorari:

- € 50,00 per ogni giudizio innanzi al Giudice di Pace relativo a sanzioni amministrative impegno fino ad un massimo di € 3.500,00;

- € 500,00 per ogni altro giudizio fino ad un massimo di € 9.000,00);

(punti 20).



5. Durata dell'incarico: mesi 12 (dodici) decorrenti dalla sottoscrizione del disciplinare allegato alla delibera della G.C. n.76/2007;



6. Presentazione dell'offerta: I soggetti che intendono partecipare alla gara devono presentare apposita domanda in carta semplice, corredata da curriculum professionale debitamente sottoscritto e dai seguenti documenti:

a) - certificazione o idonea dichiarazione sostitutiva resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 attestante l'iscrizione all'ordine degli Avvocati,

b) - insussistenza delle cause ostative di cui all'art.10 della legge 31 maggio 1965, n.575 e successive modificazioni e integrazioni (antimafia);









c) - idonea dichiarazione sostitutiva resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. N.445/2000 attestante:

· di aver preso visione del Bando di Gara e della delibera della G.M. n. 76 del 12.04.2007 e di accettare incondizionatamente tutte le disposizioni ivi previste.

· Di non trovarsi in alcuna delle cause di esclusione dalla partecipazione alle gare di cui all'art.12 del D.Lgs. 17/03/1995, n.157 e successive modifiche e precisamente:



1. di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione, di amministrazione controllata, di concordato preventivo o qualsiasi altra situazione equivalente secondo la legislazione dello Stato in cui il concorrente è stabilito e che a carico dello stesso non è in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni, e di non versare in stato di sospensione dell'attività commerciale;



2. che nei propri confronti non è stata emessa sentenza di condanna passata in giudicato, ovvero sentenza di applicazione della pena su richiesta ai sensi dell'art.444 del codice di procedura penale, per qualsiasi reato che incide sulla propria moralità professionale e o per delitti finanziari ;



3. di impegnarsi a mantenere valida e vincolante l'offerta per 180 (centottanta) giorni consecutivi a decorrere dalla scadenza del termine per la presentazione delle offerte.



4. che non sussistono situazioni previste dalle vigenti norme che precludono la stipula di contratti con la Pubblica Amministrazione.



Si procederà all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta, qualora ritenuta valida. I plichi contenti l'offerta e la documentazione, pena l'esclusione, devono pervenire entro il termine perentorio delle ore 12 del giorno 14 maggio 2007. Farà fede esclusivamente la segnatura di protocollo apposta all'atto della ricezione.



Il recapito tempestivo dei plichi rimane ad esclusivo rischio dei mittenti.



I plichi devono contenere al loro interno, pena l'esclusione, oltre alla domanda corredata dalla documentazione di cui innanzi, l'offerta economica.

L'offerta dovrà essere sottoscritta dall'interessato e dovrà essere contenuta in busta chiusa sigillata, recante la dicitura "OFFERTA ECONOMICA". L'importo complessivo dell'offerta va espressa in cifre ed in lettere e in caso di discordanza tra gli importi sarà ritenuto valido quello più vantaggioso per l'Ente.



Richiesta informazioni: Comune di Tricase - Settore I - Affari istituzionali e Generali (tel. 0833.777218)





Il Responsabile del Servizio

- Dott.ssa M.Rosaria PANICO -





  • Numero: 4
  • Periodo di validità: Da 24.04.07 fino a 14.05.07
X
Torna su