Imposte e tasse comunali

Saldo Imposta Municipale NUOVA I.M.U. (vecchia IMU + Tasi) dovuta per l'anno 2020 - Manifesto del 21.11.2020 del Funzionario Responsabile dell'Ufficio Tributi

Martedì, 24 Novembre 2020.
Entro il 16 dicembre 2020, deve essere effettuato il versamento a saldo dell’Imposta Municipale NUOVA I.M.U. (vecchia IMU + Tasi) dovute per l’anno 2020 per tutte le categorie di immobili. La misura del versamento deve essere pari al totale dell’imposta, calcolata con le aliquote in vigore nell’anno 2020 di cui alla tabella  riportata nel manifesto, detratto il versamento in acconto eseguito entro il 16 giugno 2020, o data successiva con ravvedimento operoso.

Comunicato n.2 del 28.7.2020 del Ministero dell'Interno - Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

Mercoledì, 29 Luglio 2020.
Riparto ai Comuni del Fondo per il ristoro delle minori entrate per esonero dal 1.5.2020 al 31.10.2020 della tassa e del canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche a causa dell'emergenza epidemiologica da COVID-19

Comunicato n.3 del 28.7.2020 del Ministero dell'Interno - Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

Mercoledì, 29 Luglio 2020.
Riparto Fondo, istituito dall'articolo 177, comma 2, del D.L. 19.5.2020, n.34, tra i Comuni quale risotro delle minore entrate per l'abolizione della prima rata imposta municipale propria 2020 relativa a: a) immobili adibiti a stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali, nonché immobili degli stabilimenti termali; b) immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e immobili degli agriturismo, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, dei rifugi di montagna, delle colonie marine e montane, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti per vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate
[12 3 4 5  >>  
X
Torna su